Quali sono le soluzioni terapeutiche del posturologo?

I trattamenti sono essenziali per conseguire un buon livello iniziale per le strutture principali del sistema posturale, vale a dire il piede e l'occhio.

Il piede per un podologo posturologo.terapie posturali

Saprà preparare ed adattare:
- Suole di riabilitazione posturali;
- Ortoplastiche (piccoli dispositivi di  silicone usati per bilanciare l'avampiede) adattati a scopi posturali;
- Orthonyx (correttore della curvatura dell’unghia);
-  Pedicure per ripristinare i punti di appoggio e la deambulazione modificati.

 

soluzioni posturaliL'occhio per l’oculista.

Potrà prescrivere occhiali, prismi posturali, lenti o sessioni di Ortottica (rieducazione e ginnastica oculare) eseguite da un Ortottista Posturologo.

 

Questi elementi sono da trattare con priorità in quanto studi scientifici hanno chiaramente dimostrato la loro importanza nel mantenimento della postura.
Infatti, se si anestetizza il piede di un soggetto,  con gli occhi chiusi, non può più mantenere la  posizione eretta e la caduta è inevitabile.

Questi trattamenti hanno la funzione posturale di ripristinare il sistema posturale con buone informazioni di base (una migliore orizzontalità dello sguardo e il riequilibrio  dei punti di appoggio a livello dei piedi) in modo che il cervello possa ricevere e ritrasmette gli ordini  nel modo più affidabile possibile.
Un paziente affetto da sintomi funzionali o medici della postura di  origine inspiegabile, è principalmente un paziente che deve essere trattato nella sua  interezza, è quindi necessario che tutti i terapeuti  intervengano in base alla patologia.